• +39 333 6152300
  • info@mirafincalcioa5.com

Daily Archives:10/24/2018

NETTEX ANCORA MAIN SPONSOR

La Nettex Group, marchio acquisito e di proprietà della Four Group srl, conferma la
collaborazione con la squadra del patron Mirra per perseguire obiettivi sempre più ambiziosi.
L’industria chimica di Ariccia, è leader nei prodotti chimici per l’edilizia, propone le migliori
soluzioni nel campo delle impermeabilizzazioni e del trattamento conservativo di materiali e
superfici, in poche parole, se hai un problema con la tua casa, niente paura c’è Nettex.
Siamo visionari,
puntiamo sull’innovazione dei materiali, possiamo leggere sul sito della Nettex,
un’azienda che per rimanere sulla cresta dell’onda non dorme sugli allori, come la Mirafin, una
squadra che ha saputo cambiare ‘vision’ per calarsi con successo in un contesto competitivo come
l’A2.
Presidente quanto c’è di Nettex nei successi degli ultimi anni:
Molto, lo sport di alto livello non può prescindere da sponsor importanti come la Nettex. Ma oltre
l’apporto economico, la Nettex ci ha anche messo a disposizione capacità manageriali,
l’esperienza nel gestire con successo sfide impegnative, proprie di aziende che vogliono
rappresentare un punto di riferimento in ambito nazionale e non solo. Per questo devo ringraziare
i miei amici Aurelio, Bianca e Roberto Di Bella che oramai sono anche i miei consulenti più fidati.
La Nettex è arrivata con la Mirafin in C1, ora si parla di A2 e non solo:
I risultati sono evidenti, da quando la Nettex è al mio fianco abbiamo ottenuto una serie di
successi in cui speravo, ma non ritenevo di poterli ottenere in così poco tempo. La Nettex mi ha
spinto a vedere oltre l’orizzonte più vicino, mi ha dato la convinzione che tutto è migliorabile, che
si può fare sempre di più. Loro si definiscono dei visionari, con questo approccio oggi siamo in A2.
Presidente, non mi ha risposto alla seconda parte della domanda, sarò più chiaro: i tifosi possono
sognare la serie A:
Visionari si, ma sempre con i piedi per terra. Per me guardare oltre significa pianificare ogni passo
per far si che un sogno diventi realtà. Oggi dobbiamo ancora capire che ruolo possiamo recitare in
A2, ci dobbiamo radicare in questa categoria di altissimo livello, poi lo sai: non restiamo spesso
due anni nella stessa serie.
Presidente, chiudiamo con una buona notizia:
Si, oggi è stato operato dal Prof. Sbardella il nostro ‘Pibe de Oro’, Andrea Gobbi, il giocatore che più
di ogni altro rappresenta il made in Mirafin. Possiamo dire che è andato tutto ok, ora la palla passa
ad Andrea Bonetto, lui è un fisioterapista abituato a rimettere in piedi gli atleti che vestono di
azzurro, con Gobbi vorrà dire che si porterà avanti con il lavoro. Buon lavoro Andrea, ti aspetto in
primavera sui parquet che ti competono.
Ufficio Stampa Mirafin