• +39 333 6152300
  • info@mirafincalcioa5.com

RENGIFO:DOBBIAMO ESSERE INTELLIGENTI E PAZIENTI

RENGIFO:DOBBIAMO ESSERE INTELLIGENTI E PAZIENTI

Ostacolo Roma sul cammino dei rossblu: “Sarà una partita molto difficile perché affronteremo una squadra che gioca bene, sono ragazzi giovani che hanno la capacità di complicare la vita a chiunque. Dovremo proporre il nostro gioco e stare attenti alla difesa”

Il pokerissimo di Prato ha fatto il paio con il successo britannico sulla Gisinti: alla sosta, insomma, è arrivata una Mirafin in rampa di lancio. In casa pometina il lavoro è stato portato avanti con la solita abnegazione: la sfida alla Roma è sempre più vicina. ”Sarà una partita molto difficile, la Roma gioca molto bene – riconosce Kevin Rengifo – sono ragazzi giovani che hanno la capacità di complicare la vita a chiunque. Dobbiamo essere molto intelligenti e soprattutto pazienti nel proporre il nostro gioco, cercando di stare attenti alla difesa”.

Anche a Prato, il venezuelano è stato uno dei giocatori più positivi della Mirafin. ”Dopo la sconfitta a tavolino con il Ciampino, ci abbiamo messo quel qualcosa in più, soprattutto coraggio, perché sapevamo che dovevamo cercare di fare punti. A Prato mi è piaciuto molto lo spirito di collaborazione che c’era tra tutti. E poi la concentrazione: abbiamo lavorato molto bene in gruppo per decifrare il rivale ed essere in grado di sfruttare i loro punti deboli”.

FONTE CALCIO A 5 ANTEPRIMA

Pietro Calcio

Leave a Comment