• +39 333 6152300
  • info@mirafincalcioa5.com

MIRAFIN NO PROBLEM

MIRAFIN NO PROBLEM


Mirafin senza problemi contro il Grosseto, una vittoria larga per 10-2 dove Mister Salustri ha dato spazio a tutta la rosa , inserendo nella ripresa i giovani Mazzaroppi e Picchi, mentre Martinelli faceva riposare Mazzuca. Una gara dai due volti, con i padroni di casa che nei primi sei minuti provano a chiudere il match con le reti di Gioia, che realizza grazie ad un tiro da fuori area, al raddoppio di Nuninho, abile a sfruttare l’assist di Moreira, lo stesso Moreira si mette in proprio per siglare il 3-0 trovando l’angolo basso della porta difesa da Ottaviani. Nella parte centrale del primo tempo la Mirafin si rilassa troppo, lasciando l’iniziativa ai Toscani che riducono lo svantaggio anche grazie ad un pò di fortuna. Prima è Galindo che approfitta di una distrazione eccessiva della difesa, mentre sul finire di tempo il raddoppio per la squadra ospite è causato da una sfortunata autorete di Emer ,  poco dopo che lo stesso giocatore aveva condotto la Mirafin sul 4-1 depositando in rete il pallone a porta sguarnita. Altra musica nella ripresa dove i rossoblu dilagano chiudendo in anticipo la gara. Passano 11 secondi e Gioia con la sua solita stoccata di sinistro fa centro. Poco dopo arriva il 6-2 firmato da un bolide di Rengifo su punizione. Da qui in poi sale in cattedra Fioravanti che scrive a referto una tripletta. Molto bella la prima rete: scatto imperioso per superare il diretto avversario e conclusione di potenza sul palo opposto. Per la seconda rete si fa trovare pronto sul secondo palo,mentre a 10” dal termine con disinvoltura fissa il punteggio sul 10-2. Nel frattempo Moreira aveva siglato con un capolavoro la nona rete, battendo dall’estrema sinistra il portiere avversario con un pallonetto che si andava a spegnere sul palo più lontano. 
Emer: per noi è stato un buon test in vista della trasferta di Cefalu’, ma non dobbiamo avere cali di tensione come nel primo tempo di oggi, proviamo a prenderci i play off. i

Ufficio Stampa Mirafin

Pietro Calcio

Leave a Comment