• +39 333 6152300
  • info@mirafincalcioa5.com

DARIO LOPEZ SI PRESENTA ALLA MIRAFIN

DARIO LOPEZ SI PRESENTA ALLA MIRAFIN

Lo spagnolo ha inaugurato il mercato in entrata del sodalizio pometino. E promette una stagione all’altezza. “Giocheremo sempre al massimo, senza mollare mai è così facendo potremo toglierci tante soddisfazioni: quest’A2 è più competitiva di quella iberica”

La corte a Dario Lopez ha prodotto il risultato che si sperava: la Mirafin e lo spagnolo sono felicemente promessi sposi e dopo Ferragosto il matrimonio verrà ratificato con l’arrivo del giocatore a Pomezia. Un dario Lopez soddisfatto esprime il suo punto di vista dopo aver raggiunto l’accordo con il club di Raffaele Mirra.

”Sono davvero felice di poter far parte della Mirafin per la stagione 2019/2020, la società mi ha trasmesso subito grande interesse e per me non è stato difficile sposare il progetto. Chi mi conosce sa che avevo in testa di giocare un campionato nel Lazio e ora ho la possibilità di esprimermi in un girone che è sempre livellato e molto competitivo. Personalmente farò di tutto per fare una stagione importante, mettendomi a disposizione della squadra e lottando su ogni pallone”.

Le notizie di mercato descrivono una Mirafin molto attiva. Dopo Lopez, sono in arrivo Fabinho (compagno dello spagnolo nell’ultima stagione a Cefalù) e l’altro brasiliano Viana.

”Credo che la società stia costruendo una squadra equilibrata e competitiva, il girone sarà molto agguerrito con squadre che avranno l’obbligo di vincere: ma noi saremo lì… giocheremo sempre al massimo senza mollare mai è così facendo potremo toglierci tante soddisfazioni. Il campionato di A2 italiano negli ultimi anni è cresciuto tanto di livello – rileva Dario. – Ci sono squadre in A2 attrezzate per fare un percorso importante anche in A, con giocatori affermati e titolati. In Spagna, invece, la seconda divisione è più una vetrina per i giocatori che aspirano alla Liga. Credo che in Italia sia più difficile – chiude Dario Lopez – perché c’è tanta tattica e molta disciplina di gioco”.

FONTE CALCIO A 5 ANTEPRIMA

Pietro Calcio

Leave a Comment